Accessibilità

Questo Portale è realizzato secondo i canoni dell'accessibilità; le informazioni contenute nel sito possono essere accedute anche da persone con disabilità fisiche di diverso tipo e a chi dispone di strumenti hardware e software limitati.

Logo del CDI

Centro Documentazione per l'Integrazione di Ravenna ha affidato ad Intera s.r.l. oltrechè la realizzazione del portale, l'ideazione e la creazione del logo, il quale doveva rappresentare attraverso la sua simbologia la missione di questo centro. Il logo, formato da due braccia che avvolgono una sfera, intende richiamare il senso di protezione, coesione e solidarietà che sono i principi alla base di questo centro.

ARTICOLI

Questa pagina è dedicata a chi si occupa di lavoro sociale:
a formatori o collaboratori alle nostre iniziative, ma non solo.

Si desidera valorizzare scritti, interventi, articoli di operatori del Servizio Sociale del nostro territorio.
Cliccando sui vari titoli si apre il documento intero in pdf

sulla scuola .. oggi

Initiates file downloadIl pregiudizio, i tagli alla scuola e l'insegnamento di Socrate (2010)
di Salvatore Nocera - vicepresidente nazionale della FISH - Federazione Italiana per il superamento dell'Handicap

In questi giorni si sta notando una recrudescenza di tentativi di discriminazione ed emarginazione degli alunni con disabilità dalle classi comuni delle nostre scuole. Ha cominciato l'assessore all'Istruzione e alla Cultura del Comune di Chieri (Torino) "lasciare in classe gli studenti con disabilità è inutile, meglio inserirli in comunità specializzate"; ha rincarato la dose un docente del Conservatorio di Milano che addirittura ha auspicato "il ritorno alla Rupe Tarpea" sostenendo che "quel che conta è la genetica e quindi la scuola nulla può fare per migliorare l'apprendimento degli alunni con disabilità" ...

(continua, documento in pdf, cliccando il titolo)

da PERCORSI SOCIALI

  • Una progettualità che ri-conosce e integra
    Franca Olivetti Manoukian
    Percorsi Sociali
    - dicembre 2009.
    Oggi stiamo accettando che si vada radicando, nella nostra società, ma anche nei miocrocontesti lavorativie territoriali, una sorta di scissione tra proclamazione della necessità che a ciascuno siano garantiti i diritti fondamentali e la costruzione delle condizioni per cui questi stessi diritti possano essere effettivamente esercitati. Voglio dire cioè che mentre si afferma la tuteladei diritti, non si fanno investimenti nel creare le condizioni perchè questi diritti siano concretamente riconosciuti e tutelati.
  • Immigrati e residenti, ovvero inclusi ed escusi in guerra. Come uscirne?
    Duccio Scatolero - Percorsi Sociali -
    I movimenti migratori, da sempre nella storia, hanno attraversato i percorsi di vita della comunità umana, e sempre, sui territori hanno prodotto cambiamenti non indolori e problemi sociali inquietanti.
  • Cosa significa "Integrazione"?
    Don Luigi Ciotti - Percorsi Sociali -dicembre 2009
    L'integrazione è la vera scommessa del nostro tempo. Un tempo di diritti negati e diseguaglianze, tempo dell'"io" e non del "noi". Tempo di una crisi economica che è innanzitutto etica, culturale e politica, crisi di un sistema che ci ha impoverito tutti e ha costretto milioni di persone a lasciare terre e affetti, nella ricerca, spesso troncata dalla morte, di una vita migliore. I loro volti e culture hanno cambiato la fisionomia delle nostre città...
  • Parlare di adolescenza  
    Gianangelo Palo - Percorsi Sociali - giugno 2009
    L'avventura dell'esistenza è sempre un passaggio tra un passato che viene vissuto in un presente che è già futuro.
  • Giovani, alcol, sostanze e ... stili familiari
    Giovanni Greco - Percorsi Sociali - giugno 2009
    Nel nostro Paese il 41.7% dei ragazzi ed il 20.8% delle ragazze al disotto dei 18 anni beve alcolici anche fino a ubriacarsi...
  • Cosa significa tutelare l'infanzia
    Claudia Ravaioli
    - relazione al seminario "I Diritti dei Minori" Ravenna 2008
    ...Principalmente significa prendersi cura dell'intero sistema famiglia in modo globale, non isolato, assumendosi responsabilità a vari livelli. Questo compito ci porta a conoscere ed entrare in contatto con sofferenza e fragilità umane che in alcuni momenti possono travolgerci, e in altri indicarci la direzione.
  • Il Centro di Documentazione: un ruolo strategico?
    Mirella Mosconi, Anna Allegri - Percorsi Sociali - dicembre 2009
    Ci piace pensare al Centro di Documentazione per l'Integrazione come ad un luogo non autosufficiente, un luogo dove non si può lavorare in solitudine portando avanti attività autonome e puramente autoreferenziali.
    Al contrario, lo spirito che orienta e anima la quotidianità, consiste proprio nel cercare, scoprire, promuovere -e allo stesso tempo offrire- alleanze, aiuti, collaborazioni...

dal libro "Le emozioni enzimi della mente"

a cura di Bottaccioli, Cardone, Mambelli - anno 2010

il capitolo - Gli operatori sociali.... emozioni in gioco 
Mirella Mosconi
Da diversi anni mi occupo di formazione all'interno dei Servizi Sociali; più in specifico, mi occupo di organizzazione in quanto il mio compito è quello di rilevare e comprendere i bisogni formativi del personale dipendente, di metterli in connessione con gli orientamenti e le esigenze istituzionali e di organizzare percorsi formativi a supporto del lavoro quotidiano degli operatori.
Si tratta di una formazione sul lavoro nella logica della formazione permanente con l'obiettivo di ...